contatti


Diagnosi - infertilità. Trattare o accettare?

Diagnosi - infertilità. Trattare o accettare?
Mar 12, 2019

Secondo le statistiche, ci sono circa 48,5 milioni di coppie infertili nel mondo e circa 40 milioni di donne diagnosticate con "infertilità". Questa enorme figura mostra quanto sia acuto questo problema oggi.

Cosa fare se vi viene diagnosticata l'infertilità? Trattarla? Ma questo non è sempre possibile e non sempre efficace. Accettarlo e rimanere senza figli? Oppure scegliere la terza opzione: usare il servizio di procreazione chiamato "maternità surrogata" e diventare genitori felici?

Tipi di infertilità femminile

A seconda delle cause, si distinguono diversi tipi di infertilità femminile:

  • Infertilità tubarica che si verifica in caso di disturbi della pervietà tubarica.
  • Infertilità endocrina che si verifica quando il sistema ormonale non funziona correttamente.
  • Infertilità immunologica associata al fatto che le donne hanno anticorpi che distruggono gli spermatozoi, non dando loro l'opportunità di fecondare un ovulo.
  • Infertilità psicologica causata da problemi psico-emotivi
  • Infertilità causata da malattie ginecologiche.
  • Infertilità assoluta che si verifica in caso di anomalie dello sviluppo, ad esempio, l'assenza dell'utero o delle ovaie dalla nascita.
  • Infertilità idiopatica, le cui cause non sono determinate.

Inoltre, c'è infertilità primaria e secondaria, congenita e acquisita.

Tipi di infertilità maschile

L'infertilità maschile ha anche molti tipi:

  • Infertilità secretoria si verifica in caso di disturbi della spermatogenesi.
  • Infertilità ostruttiva si osserva quando il dotto deferente viene bloccato.
  • Infertilità immunologica. In questo caso, gli anticorpi vengono prodotti nell'organismo che uccide i propri spermatozoi.
  • Infertilità psicogena derivante da fattori psicologici.
  • Infertilità idiopatica, la cui causa non può essere spiegata.

Alcuni tipi di infertilità di uomini e donne sono curabili. Con la diagnosi corretta e la terapia scelta i disturbi possono essere eliminati e le funzioni riproduttive ripristinate. Tuttavia, abbastanza spesso la diagnosi di "infertilità" è definitiva. Tuttavia, oggi non è un verdetto. Grazie alle tecnologie di procreazione assistita (come la donazione di ovuli, la donazione di sperma, la maternità surrogata), una coppia con diagnosi di "infertilità" può realizzare il sogno di avere un bambino.

Maternità surrogata. In quali casi di infertilità è raccomandata?

La maternità surrogata è la via d'uscita per i casi gravi di infertilità femminile. Se una donna di una coppia sposata non può rimanere incinta o gestare un bambino, vengono usati un ovulo di donatrice e una madre surrogata. L'ovulo è fecondato dallo sperma dell'uomo dalla coppia. Dopodiché, viene inserito nell'utero di una madre surrogata, che gesta felicemente il vostro bambino.

Se c'è infertilità maschile, quindi per la nascita di un bambino è possibile utilizzare lo sperma del donatore.

Il Feskov Human Reproduction Group offre una gamma completa di servizi di procreazione assistita, tra cui la donazione di ovuli, la donazione di sperma e la maternità surrogata. Contattandoci per un aiuto, sarete in grado di scegliere il programma di procreazione ottimale per voi con la nascita garantita del vostro bambino.

Raccomandato:

Contattaci:

X