contatti


Sii come Kim. Perché non dovresti aver paura della maternità surrogata

Sii come Kim. Perché non dovresti aver paura della maternità surrogata
Jun 17, 2019

Cosa fare se una donna vuole davvero dei bambini, ma a causa di problemi di salute che non può portare e dare alla luce da sola? La medicina moderna offre una via d'uscita da questa situazione: l'uso di una madre surrogata

Questa nuova tecnologia medica è stata creata per aiutare le coppie con problemi riproduttivi a realizzare il loro sogno di diventare genitori. E realizza davvero la sua missione. Un vivido esempio di ciò è la storia di Kim Kardashian, che non aveva paura di usare i servizi di una madre surrogata per la nascita di suo figlio.

La storia di Kim Kardashian

La famosa star del cinema americano Kim Kardashian aveva già due figli (la figlia North e il figlio Saint), che ha dato alla luce da sola. Ma lei e suo marito, Kanye West, ne volevano una terza. Le prime due gravidanze di Kim sono passate con complicazioni. Durante la seconda gravidanza ha avuto serie difficoltà: c'era preeclampsia grave, c'erano problemi con l'attaccamento della placenta.

Tuttavia, Kim voleva davvero un terzo figlio, e per questo decise di fare un'operazione, durante la quale fu rimossa una parte del tessuto cicatriziale nell'utero. Ma l'operazione non ha aiutato.

"Non potrò più avere figli. Questa è la cosa peggiore che potrebbe capitarmi ", ha detto Kim in quel momento.

Era molto turbata, ma non pronta a rinunciare al sogno di un terzo figlio.

Poi la coppia trovò una via d'uscita dalla situazione: decisero che una madre surrogata avrebbe portato e dato alla luce il loro bambino, e adempirono i loro piani. Il 15 gennaio 2018, una madre surrogata ha dato alla luce una ragazza per Kim e Kanye - Chicago Noelle West.

È stato un evento molto gioioso per la famiglia.

"Kanye ed io siamo felici di annunciare la nascita della nostra ragazza sana e bella. Siamo incredibilmente grati alla nostra madre surrogata, grazie alla quale il nostro desiderio è diventato realtà ", ha scritto Kim.

Ma Kim Kardashian ha sempre sognato quattro figli, così ha deciso di usare di nuovo i servizi di una madre surrogata. Oggi è già noto che la coppia di stelle sta aspettando di nuovo il ragazzo, che viene portato dalla madre surrogata, e che deve nascere all'inizio di maggio 2019.

Questa storia mostra molto bene come la maternità surrogata aiuta a realizzare i tuoi sogni, a diventare genitori, anche se le tue condizioni di salute rendono difficile dare alla luce un bambino nel modo tradizionale.

La maternità surrogata non è solo per le stelle

La storia di Kim Kardashian è molto stimolante, ma riguarda una star di fama mondiale. Quanto è realistico usare la maternità surrogata per una normale coppia di famiglia?

Ad oggi, l'uso della maternità surrogata dalla categoria delle "curiosità" è passato alla categoria delle procedure riproduttive a disposizione della gente comune.

Le coppie che non possono partorire da sole un bambino, ma lo desiderano molto, possono venire in una clinica riproduttiva oggi e ottenere una gamma completa di servizi. La clinica vi aiuterà a scegliere una madre surrogata, se necessario, fornirà materiale genetico (ovuli o sperma) del donatore, fertilizzerà, trasferirà l'embrione nell'utero di una madre surrogata, controllerà la sua gravidanza ed eseguirà il parto .

Certamente, la maternità surrogata non è un servizio a pagamento. Ma la realizzazione del sogno più grande - la nascita di un bambino è in gioco! Quindi, i costi sono pienamente giustificati.

Perché le coppie senza figli non dovrebbero avere paura della maternità surrogata

Molte coppie senza figli vorrebbero usare i servizi di una madre surrogata, ma hanno paura di farlo. Tali timori sono causati da una mancanza di comprensione del processo.

Spesso, uomini e donne pongono la domanda: "Un bambino del genere avrà i nostri geni? E lui o lei ci assomigli?"

Certo che sarà vostro figlio! Se il ovulo e lo spermatozoo della vostra coppia sono coinvolti nella creazione dell'embrione, il bambino sarà geneticamente vostro al 100% e sicuramente vi assomiglierà. E anche se dovete usare un donatore di ovuli o donatori di sperma durante la fecondazione, il bambino sarà comunque al 50% con i vostri geni.

Una paura piuttosto comune è la paura di scegliere una madre surrogata inaffidabile.

Ma se non si cercano madri surrogate in qualche modo illegale e si va in una clinica con una buona reputazione, allora qualsiasi preoccupazione su questo può essere esclusa.

Il Gruppo di Riproduzione Umana di Feskov conduce una selezione molto rigorosa di donne per la maternità surrogata, controlla tutti gli importanti indicatori di salute, lo stato mentale, seleziona le donne senza cattive abitudini. E l'intera gravidanza una madre surrogata è sotto la stretta supervisione dei medici della clinica.

Un'altra paura "popolare" è che una madre surrogata non vorrà darvi il bambino.

In Ucraina, tutti i dettagli sull'uso della maternità surrogata sono enunciati nelle leggi. In molte cliniche riproduttive vi verrà offerto pieno supporto legale. Se contattate il Gruppo di Riproduzione Umana di Feskov, verrà redatto un contratto dettagliato in cui saranno registrati tutti i vostri diritti e doveri, e dopo la nascita il bambino è garantito essere vostro, senza problemi e reclami da una madre surrogata.

Raccomandato:

Contattaci:

X