L'importanza dell'acido folico nella fertilità femminile e maschile

L'anemia è spesso causata da bassi livelli di esso nel corpo.

I dottori a Feskov Human Reproductive Group, all'interno di servizi di maternità surrogata, consigliano alle donne in gravidanza di assumere multivitamine, incluso il folato per la formazione di un feto sano.

In che modo l'acido folico influisce la fertilità maschile?

La necessità di acido folico nelle donne in età fertile è ben nota. Ma il folato può avere un effetto positivo sulla fertilità maschile?

Affinché un embrione si formi, sono necessari un ovulo e uno sperma. Mentre una donna arriva in questo mondo con una quantità limitata di ovuli che avrà mai, il corpo maschile produce costantemente sperma. Circa 1.500 spermatozoi vengono realizzati ogni secondo che attraversano un ciclo completo di sviluppo in 2 mesi. Tuttavia, l'acido folico è un nutriente essenziale per la scissione cellulare e la sintesi del DNA.

La concentrazione di folato nello sperma è determinata dal numero e dalla qualità dello sperma. Uno studio ha indicato che un basso volume di acido era associato a un'insufficiente stabilità del DNA della cellula germinale.

Ma la vitamina B9 può produrre più cellule germinali? Secondo lo studio, prendendo un farmaco complesso con zinco ha influenzato il numero di spermatozoi sia negli uomini fertili che in quelli subfertili verso l'alto del 75% in 26 settimane. Una cosa interessante in questo studio è che prima di assumere integratori, la quantità di folato e zinco nelle cellule germinali non differiva molto tra uomini fertili e subfertili (quelli che hanno bisogno di più tempo per concepire). Ciò potrebbe significare che, anche se il basso contenuto di folato non era la causa della diminuzione del numero di spermatozoi, i farmaci erano comunque utili.

Quindi, si può concludere che l’integratore svolge un ruolo importante nella salute dello sperma. Tuttavia, non rappresenta una medicina a tutti gli effetti - una panacea per le difficili circostanze dell'infertilità maschile. Ad esempio, l'effetto del farmaco sugli uomini con diagnosi di OAT (bassa quantità di sperma, con caratteristiche scadenti, inattivo) è stato studiato. Di conseguenza, non c'è stato alcun miglioramento significativo nella salute dello sperma nel gruppo di controllo degli uomini.

Se un uomo ha deciso di usare il folato, cosa dovrebbe esattamente prendere? È possibile aumentare la quantità di folato nel tuo corpo assumendo ogni giorno multivitamine o integratori prenatali maschili dove, oltre ai folati, ci sono zinco, vitamina C, vitamina D, selenio, licopene - nutrienti che aumentano la fertilità maschile.

Effetti del folato sulla fertilità femminile

Le donne che non ricevono la quantità richiesta di acido folico dalla loro dieta personale hanno un rischio maggiore di avere un bambino con difetti del tubo neurale. È risaputo che la crescita di un embrione avviene a causa della divisione cellulare e i folati hanno un effetto positivo su questa azione, il che significa che il feto si sta sviluppando correttamente.

Le deformazioni del tubo neurale, nella migliore delle ipotesi, portano alla disabilità per la vita, nel peggiore dei casi - a una morte rapida. E una storia familiare in cui sono presenti malattie simili aumenta ulteriormente i rischi.

Sebbene l'acido folico non sia in grado di eliminare i difetti congeniti, è stato riscontrato che l'assunzione del farmaco anche prima del concepimento e durante brevi periodi di gravidanza riduce la possibilità che si verifichino del 60%.

Cos'altro fa il effetto dell’integratore:

  • riduce il rischio di difetti cardiaci congeniti;
  • riduce la possibilità di parto prematuro e la nascita di un bambino con un peso anormalmente basso;
  • aumenta il contenuto di progesterone nel corpo, che promuove l'ovulazione regolare.

Le donne che stanno cercando di rimanere incinte hanno molte ragioni valide per prendere l’integratore.

Alimenti ad alto contenuto di folato

A causa del legame tra deformità alla nascita e mancanza di acido folico, ad esempio, in Canada e negli Stati Uniti, la maggior parte dei prodotti da forno e dei cereali sono fortificati con una sostanza benefica. E questo è il modo più semplice per aggiungere folati alla tua dieta.

Dose giornaliera, raccomandata dagli specialisti:

  • 400 mcg per tutte le persone di età pari o superiore a 14 anni;
  • 500 mcg per l'allattamento al seno;
  • 600 mcg per le donne incinte.

Oltre alla ciotola di cereali fortificati al mattino, ecco dieci degli alimenti più comuni ad alto contenuto di folato:

  1. 4 baccelli di asparagi bolliti - 90 mcg
  2. Mezza tazza di avocado fresco - 60 mcg
  3. 3 once di fegato di manzo - 216 mcg
  4. Mezza tazza di piselli bolliti - 106 mcg
  5. 1/2 tazza di broccoli bolliti - 53 mcg
  6. Mezza tazza di cavoletti di Bruxelles bolliti - 80 mcg
  7. Bicchiere di lattuga romana a fette - 65 mcg
  8. Spinaci 1/2 tazza al vapore - 132 mcg
  9. Bicchiere di spinaci freschi - 59 mcg
  10. Mezza tazza di riso bianco - 92 mcg

Inoltre, puoi mangiare: piselli, fagioli, arachidi, germe di grano, succo di pomodoro e arancia, granchi, papaia, banane, arance.

Integratori di folato

Nonostante l'arricchimento di pane e cereali, tuttavia, la maggior parte del gentil sesso non riceve la sostanza nella quantità richiesta. Come dimostra la pratica, la maggior parte delle gravidanze si verifica in modo imprevisto, quindi questa vitamina dovrebbe essere nel corpo fino all'ora X. I medici consigliano vivamente a tutte le donne in età fertile di prendere circa 400 mcg folati ogni giorno.

Durante la gravidanza, la dose viene aumentata a 600 mcg. Potrebbero essere multivitamine, vitamine per donne incinte o integratori alimentari. La cosa principale è che il dosaggio sia corretto.Se esiste una storia familiare di difetti del tubo neurale, il medico può prescrivere 4000-5000 mcg al giorno. Tuttavia, questo dovrebbe essere fatto rigorosamente sotto la supervisione di uno specialista in modo da non causare conseguenze indesiderabili.

L'acido folico è una vitamina idrosolubile. Ciò significa che richiede un rifornimento quotidiano nel corpo. Per i massimi benefici, l’integratore dovrebbe essere preso ogni giorno. Gli studi dimostrano che prendere due o meno volte a settimana non è utile.

Rischi legati all'assunzione di acido folico

Molto non va sempre bene. Questo postulato riguarda più che mai l'acido folico. Salvo diversa prescrizione del medico, l'assunzione giornaliera della sostanza non deve superare i 1000 mcg. Prima di prescrivere dosi elevate di folati, una persona deve essere testata per il contenuto di vitamina B12 nel corpo. Poiché una grande quantità di acido ha la precedenza sulla vitamina B12, che può causare danni irreparabili alla salute.

Inoltre, ci sono prove che dosi elevate di folato possono danneggiare la sintesi del DNA nello sperma. Inoltre, B9 può interagire con altri farmaci. Ad esempio, riduce l'efficacia del farmaco antiepilettico fenitoina. Inoltre, le multivitame contengono erbe che possono interagire con i farmaci per la fertilità. Pertanto, assicurati di consultare il tuo medico prima di assumere qualsiasi integratore.

Raccomandazioni da Feskov Human Reproductive Group

L'acido folico è una vitamina essenziale sia per le donne che per gli uomini. Il consumo di una quantità sostanziale della sostanza può aiutare a ridurre il rischio di malformazioni congenite e aumentare il numero di spermatozoi negli uomini.

L'industria farmaceutica produce un'ampia varietà di integratori per la fertilità per uomini e donne che stanno cercando di concepire un bambino. Ma non tutti sono uguali. Alcuni di essi possono contenere ingredienti che causano intolleranza individuale, possono interagire con i farmaci che la persona sta assumendo e persino essere dannosi per il corpo.

Le madri surrogate del Centro di riproduzione ricevono integralmente tutti i complessi vitaminici e minerali necessari, compresa la vitamina B9. Le madri surrogate di classe VIP conoscono i benefici dei folati e li prendono regolarmente. Dal momento che le donne hanno già preso parte a programmi riproduttivi e sanno molto dalla loro esperienza.

Tuttavia, in ogni caso, Feskov Human Reproductive Group consiglia di consultare sempre il proprio medico prima di assumere integratori e di parlargli anche di tutte le vitamine, erbe e altri integratori che una persona prende.


Tags:

fertilità infertilità salute di bambini


Raccomandato
Popolare

Related



Tutti i tag

HIV FIVET AIUTO legge Russia maternità surrogata bambino in buona salute salute di bambini donatrice di ovuli Ucraina donatori ucraini donazione di ovuli fecondazione in vitro madre surrogata notizia donatrice di ovociti Europa prezzo di maternità surrogata servizi di maternità surrogata medico specialist in medicina della riproduzione Stati Uniti Biotex Biotexcom falsa maternità surrogata truffa di maternità surrogata Italia uomo single DGP diagnosi di infertilità infertilità Repubblica Ceca Georgia costo di maternità surrogata celebrità gemelli nascita del bambino evento congelazione sociale contraccezione maternità surrogata privata Berlino Kinderwunsch Tage Canada Regno Unito Australia costo del la donatrice di ovuli maternità surrogata VIP Francia conferenza Parigi Israele COVID Belgio Olanda Portogallo Austria Grecia Spagna Irlanda Germania Finlandia Norvegia Scozia agenzia Gran Bretagna rappresentanza Londra Bruxelles trasferimento mitocondriale fertilità maternità surrogata per le persone single garanzia FIVET sesso del bambino donazione di sperma adozione di embrioni clinica per la fertilità incontro surrogato servizi riproduttivi congelamento degli ovuli IUI assicurazione atto di nascita la storia della maternità surrogata

Raccomandato:
Contattaci
Contattaci
subscribe to our newsletter
Contatteremo