Maternità surrogata: criteri per trovare una madre surrogata, legislazione, pagamenti di compensazione

Rappresentazione di una candidata: requisiti di base per una madre surrogata

Criteri per la disponibilità alla maternità surrogata

Legislazione sulla maternità surrogata in diversi paesi

Compensazione alla madre surrogata

Per rendere i futuri genitori il più chiaro possibile come scegliere una madre surrogata, abbiamo enumerato tutti i punti necessari in questo articolo.

Rappresentazione di una candidata: requisiti di base per una madre surrogata

Per diventare una madre surrogata dovrà soddisfare i seguenti criteri:

  1. Età compresa tra i 21 e i 40 anni.
  2. Indice di massa corporea (BMI) nei limiti. L’indice è determinato dal medico, la gamma è tra 19 e 30.
  3. Gravidanza senza complicazioni e storia di parto naturale.
  4. Sono passati 6 mesi dalla data dell’ultimo parto.
  5. La presenza di almeno un bambino sano.
  6. Negli ultimi 12 mesi non sono stati utilizzati farmaci antidepressivi e sedativi.
  7. Disponibilità a rinunciare a tatuaggi e piercing nei prossimi 12 mesi.

Se la candidata che vi interessa ha meno di 21 anni e/o non è mai stata in dolce attesa, probabilmente non si qualificherà come madre surrogata. Ma in casi eccezionali, dopo un esame approfondito, il medico può decidere di accettarla nel programma o meno.

Tali criteri sono un filtro minimo superficiale che permette al medico di schermare immediatamente coloro che sono controindicati per la partecipazione a un programma riproduttivo. Lo screening viene poi continuato secondo i tre criteri ASRM.

Criteri per la disponibilità alla maternità surrogata

Per stabilire la piena conformità della candidata al ruolo responsabile dell’antimonio, le sue qualifiche vengono testate secondo tre criteri sviluppati da esperti dell’American Society of Reproductive Medicine (ASRM). I criteri sono i seguenti:

  • Fisico;
  • Psicologico;
  • Medico.

Il criterio fisico è un indicatore della capacità di tollerare procedure riproduttive (stimolazione ormonale, FIVET, gravidanza e parto) con un rischio minimo per se stessi e il bambino.

Il criterio fisico è valutato dai seguenti parametri:

  • Analisi delle informazioni personali di base, storia della gravidanza, partecipazione a programmi di maternità surrogata;
  • Ispezione legale da parte della clinica o dell’agenzia: fedina penale, problemi con la legge, situazione finanziaria – per escludere la dipendenza dalla retribuzione prevista dal contratto.

Psicologico: esame psicosociale: lo psicologo esegue il controllo della famiglia della candidata, porre le domande alla stessa e al suo coniuge e, sulla base dei risultati, valuta la disponibilità della candidata alla maternità surrogata. Analisi della capacità di analizzare e controllare le emozioni e le motivazioni per aderire al programma.

Medico – basato sui risultati di un rapporto medico dopo la consultazione con uno specialista della fertilità, visita del ginecologo, esami del sangue e delle urine, esami biochimici, test  anti droghe e precursori, presenza di cattive abitudini (condotto regolarmente dopo l’accettazione della surrogata nella base e fino al parto), ecografia e altri test.

Le donne dopo gli aborti, con malattie degli organi riproduttivi, disturbi mentali, che non hanno partorito, con malattie autoimmuni sono escluse dalla lista dei candidati.

La combinazione dei tre fattori permetterà a un gruppo di specialisti di decidere se una candidata è adatta o meno a portare i figli di un’altra donna nel grembo.

Legislazione sulla maternità surrogata in diversi paesi

Per quanto riguarda la maternità surrogata, i paesi si dividono approssimativamente in tre gruppi: la maternità surrogata è vietata, non vietata, non c’è una chiara regolamentazione legale, permessa e chiaramente regolata dalla legge.

Se avete bisogno di una madre surrogata, non dovreste cercarne in Austria, Cina, Germania, Norvegia, Pakistan, Arabia Saudita, Turchia, Francia, Svizzera, Svezia, Giappone, gli stati americani di Arizona, Michigan e New Jersey. La maternità surrogata è vietata.

In Belgio, Grecia, Irlanda, Spagna, Cipro e Repubblica Ceca non esiste un quadro giuridico chiaro che regoli la maternità surrogata. Se la madre surrogata dovesse cambiare idea e volesse tenere il bambino, il tribunale può approvare la sua decisione. I futuri genitori rimarrebbero senza il loro bambino e senza soldi.

In Russia si possono ottenere i diritti genitoriali sul neonato solo se la madre surrogata ha firmato una rinuncia al bambino. In caso contrario, il contratto non aiuterà i genitori a ottenere i loro diritti legali in tribunale.

In alcuni paesi, come la Gran Bretagna, il Canada, i Paesi Bassi, il Portogallo, la Finlandia, lo stato australiano di Victoria e gli stati americani della Virginia e del New Hampshire, la maternità surrogata è permessa solo su base non commerciale. Le madri surrogate sono rimborsate solo per le spese che sono state confermate da assegni e/o fatture durante la gravidanza. Anche l’anonimato del servizio è vietato: quando il bambino raggiunge l’età di 18 anni, i genitori devono rivelare tutte le informazioni sulle circostanze della nascita del bambino.

Una legislazione chiara ed elaborata sulla riproduzione è stata sviluppata e applicata in Armenia, Georgia, Kazakistan, Kenya, Ucraina e Stati Uniti. Le madri surrogate ricevono un compenso contrattuale e non hanno diritti sul bambino. I neonati sono documentati con i nomi dei loro genitori biologici.

Pagamenti di compensazione alla madre surrogata

Nei paesi con maternità surrogata non commerciale il compenso alla madre surrogata viene pagato dai genitori secondo i documenti giustificativi. Dove sono ammessi quelli commerciali, i pagamenti possono variare da 10.000 a 100.000 dollari a seconda dei termini del contratto. Dato che non ci sono programmi garantiti, possono essere necessari diversi tentativi prima di avere un bambino. Dovrete pagare di nuovo per ogni nuovo ciclo. L’importo totale potrebbe superare i 100.000 dollari.

Un modo affidabile per diventare genitori di un bambino sano, avere i diritti genitoriali per il bambino e non pagare per i tentativi falliti è l’adesione a un programma garantito.

Feskov Human Reproduction Group offre ai futuri genitori di scegliere qualsiasi pacchetto in base alle loro esigenze e al loro budget. Ogni pacchetto garantisce la nascita di un bambino sanissimo, la documentazione del neonato, l’alloggio e tre pasti al giorno per tutta la durata del programma, servizi di trasporto e un coordinatore personale. Nessun costo aggiuntivo per la FIVET fallita, l’interruzione della gravidanza o se il bambino muore durante il parto – solo un importo fisso per la nascita di un bambino sano senza anomalie cromosomiche. In caso di fallimento in qualsiasi fase, il Feskov Human Reproduction Group paga per ripetere i cicli tante volte quante saranno necessarie per raggiungere il risultato desiderato – questi rischi sono assunti dalla clinica.

Non c’è alcun bisogno di organizzare la propria ricerca di una madre surrogata: la clinica ha la sua enorme banca dati di madri surrogate e donatrici di ovuli (comprese quelle con fenotipi esotici). Le loro indennità sono incluse nel costo del programma. Ci sono anche programmi a distanza che permettono alle coppie di diventare genitori senza recarsi in Ucraina. Il partenariato con cliniche riproduttive in 52 paesi permette di organizzare il parto della madre surrogata nel paese di scelta dei futuri genitori.

Contattate uno dei nostri consulenti, raccontateci i vostri desideri e le vostre domande e vi faremo un’offerta individuale. La nascita di un bambino sano e la pienezza della genitorialità è una garanzia ben chiara di Feskov Human Reproduction Group.


Tags:

maternità surrogata madre surrogata


Raccomandato
Popolare

Related



Tutti i tag

HIV FIVET AIUTO legge Russia maternità surrogata bambino in buona salute salute di bambini donatrice di ovuli Ucraina donatori ucraini donazione di ovuli fecondazione in vitro madre surrogata notizia donatrice di ovociti Europa prezzo di maternità surrogata servizi di maternità surrogata medico specialist in medicina della riproduzione Stati Uniti Biotex Biotexcom falsa maternità surrogata truffa di maternità surrogata Italia uomo single DGP diagnosi di infertilità infertilità Repubblica Ceca Georgia costo di maternità surrogata celebrità gemelli nascita del bambino evento congelazione sociale contraccezione maternità surrogata privata Berlino Kinderwunsch Tage Canada Regno Unito Australia costo del la donatrice di ovuli maternità surrogata VIP Francia conferenza Parigi Israele COVID Belgio Olanda Portogallo Austria Grecia Spagna Irlanda Germania Finlandia Norvegia Scozia agenzia Gran Bretagna rappresentanza Londra Bruxelles trasferimento mitocondriale fertilità maternità surrogata per le persone single garanzia FIVET sesso del bambino donazione di sperma adozione di embrioni clinica per la fertilità incontro surrogato servizi riproduttivi congelamento degli ovuli IUI assicurazione atto di nascita la storia della maternità surrogata Fertility Show a sindrome dell'ovaio policistico Lupus trasferimento degli embrioni

Raccomandato:
Contattaci
Contattaci
subscribe to our newsletter
Contatteremo