Maternità surrogata in Ucraina: come avviene il processo di maternità surrogata in Ucraina

Mentre, nella maggior parte dei paesi europei, tale metodo di trattamento dell’infertilità è generalmente vietato. In Ucraina si tengono spesso congressi di medicina riproduttiva. Ci sono circa 30 centri medici accreditati, tra i quali il Feskov Human Reproductive Group è il più antico. Grazie alla loro attività, più di 12.000 bambini hanno visto il mondo. L’eccellente servizio medico, i prezzi accessibili e le madri surrogate responsabili attirano coppie da tutto il mondo per realizzare il loro sogno di avere un figlio in Ucraina.

Quanto è legale la maternità surrogata in Ucraina?

La legislazione ucraina sulle madri surrogate è completamente favorevole ai futuri genitori  e fornisce un sostegno completo ai diritti riproduttivi umani. Gli aspetti legali del processo sono regolati dal Codice Civile (1822-VI), dal Codice di Famiglia (articolo 123), dalle ordinanze del Ministero della Salute 771 e 787 e da una serie di altri regolamenti.

Coerentemente con tali regolamenti:

  • Gli uomini e le donne in età adulta hanno il diritto di rivolgersi nei centri di riproduzione per il trattamento dell’infertilità;
  • Pazienti possono scegliere tra maternità surrogata gestazionale, donazione di ovuli/spermatozoi, adozione di embrioni o una combinazione di tecniche;
  • I programmi riproduttivi si svolgono con la massima confidenzialità e segretezza medica;
  • I donatori possono essere anonimi, non anonimi e parenti della coppia.

Il principio principale delle leggi sulla maternità surrogata in Ucraina è che né la madre surrogata né il donatore hanno diritti parentali rispetto al bambino nato come risultato del programma riproduttivo. E il bambino che nasce è legalmente figlio dei genitori previsti dal momento del concepimento. La madre surrogata non può tenere il bambino dopo la nascita. In caso contrario, è considerato un furto di minori ai sensi dell'articolo corrispondente del Codice Penale, ed è punito nella misura massima della legge.

I nomi del padre e della madre sono registrati sul certificato di nascita non appena il bambino è nato, senza alcuna attesa, approvazioni del tribunale o burocrazia. Anche se la maternità surrogata è basata su materiale genetico di donatori e non c’è una relazione biologica tra il bambino e i genitori, essi sono comunque registrati nei documenti legali come genitori legali.

La qualità di tutti i servizi medici e delle manipolazioni è controllata dalla legge. La coppia è obbligata ad essere informata su tutte le questioni del programma, i rischi, le tappe e le particolarità delle procedure. La relazione tra la coppia, la madre surrogata e il donatore (se applicabile) si riflette in un contratto che viene firmato prima dell’inizio del programma. Il contratto rappresenta i diritti di tutte le parti e definisce le responsabilità:

  • La famiglia paga alla madre surrogata un compenso per i suoi servizi di un importo concordato;
  • La coppia è obbligata a sostenere la madre surrogata durante il programma e a compensarla per tutte le spese relative (alloggio, cibo, vestiti, medicine, trasferimento, ecc..);
  • La madre surrogata rilascia il bambino ai genitori subito dopo la nascita e non ha diritto ai diritti di genitorialità o ai ricorsi legali. 

In Ucraina si pratica solo il tipo di maternità surrogata gestazionale, quando una donna porta in grembo un bambino che non è geneticamente legato a lei.

12 passi nel processo

Se si suddivide l’intero processo in 12 parti, esse sono le seguenti:

  1. Scegliere la giusta clinica della fertilità e contattarla per telefono, Skype, e-mail o online sul sito web.
  2. Prepararsi per la prima visita. Per eseguirla e necessario raccogliere tutti i documenti necessari per il viaggio, compresi conclusioni medici disponibili, i test e gli esami.
  3. Arrivo in Ucraina e raccolta delle analisi. Include: incontro all’aeroporto, trasferimento, alloggio, coordinamento e soluzione di tutte le questioni che sorgono a qualsiasi ora del giorno o della notte. Inoltre, include il check-up di coppia, le consultazioni mediche, le analisi. Firma dei documenti necessari.
  4. Selezione di una donatrice di ovuli. La banca dati della clinica contiene tutte le informazioni necessarie sui donatori sani e provati di materiale genetico di diversi fenotipi. È obbligatorio presentare una foto e una descrizione delle caratteristiche personali della persona che dona le proprie cellule. Feskov Human Reproductive Group offre un servizio unico di comunicazione anonima con il candidato selezionato per assicurarsi che sia adatto.
  5. Selezione di una madre surrogata verificata da una banca dati che soddisfa i criteri di una donatrice di ovuli e dei genitori in attesa. In questo caso, l’aspetto fisico non è importante quanto la salute fisica e mentale, la responsabilità e la precisione. La coppia può selezionare diversi candidati e incontrarli prima di prendere una decisione finale.
  6. Stimolazione ovarica e sincronizzazione del ciclo tra i partecipanti (madre surrogata, donatrice e madre in attesa). Se si utilizzano gli ovociti della madre reale o della donatrice, si prescrive un protocollo di stimolazione ovarica breve o a lungo termine (somministrazione di farmaci ormonali) per produrre più ovociti sani.
  7. Procedura FIVET. Dopo la gestazione, gli ovuli vengono raccolti e fecondati in vitro dal liquido seminale del partner. L’ICSI (inserimento manuale di un ovocita maschile in un ovocita femminile) permette una fecondazione del ovulo anche con un solo spermatozoo sano.
  8. Trasferimento dell’embrione. Dopo aver completato il processo di coltivazione in un’incubatrice specifico che richiede 3-5 giorni, pronto e testato per le anomalie genetiche tramite PGD/NGS, l’embrione sarà trasferito nell’utero della madre surrogata. La procedura si svolge nel laboratorio specializzato del Centro di Riproduzione.
  9. Diagnosi della gravidanza. Per quindici giorni, la donna assume dei farmaci ormonali per permettere all’embrione di impiantarsi nella parete uterina. Dopo 14 giorni, esegueil test BetahCG. Se il test è positivo – ottimo, tutto va secondo i piani, si attende la prima ecografia. Se il test è negativo, il ciclo di FIVET continuerà secondo il pacchetto fino a quando nella madre surrogata non avviene fecondazione, senza costi aggiuntivi o altre spese.
  10. Gestione della gravidanza e del parto. Un coordinatore personale terrà informati i futuri genitori sugli eventi importanti e sul corso generale della gravidanza. Per esempio, l’ecografia che si esegue ogni tre settimane o lo screening di 12 settimane. I coniugi possono essere presenti durante tutte le procedure mediche e le consultazioni con il medico. Le nascite, comprese quelle in coppia, possono avvenire a Kharkiv, Kiev, Canada, USA, Austria, Repubblica Ceca e altri paesi dell’UE.
  11. I servizi perinatali includono le cure necessarie per il bambino con l’aiuto di un’infermiera esperta, che insegnerà ai futuri genitori tutte le procedure necessarie di allattamento. Allo stesso tempo, c’è sempre la possibilità di contattare il pediatra o altri professionisti della clinica, se avete domande riguardanti della salute del vostro bambino.
  12. Supporto legale e rientrò a casa. Il team legale del centro, oltre a risolvere le problematiche attuali, aiuterà a ufficializzare il certificato di nascita e il passaporto per il neonato. Il team legale assisterà anche nella legalizzazione del bambino presso l’ambasciata o il consolato del paese del mondo desiderato.

Conseguentemente, solo 12 passi e un periodo di tempo di un anno separano la coppia dal miracolo desiderato!

Quanto e necessario spendere per la maternità surrogata in Ucraina?

Non tutti gli stati in cui la maternità surrogata è permessa permettono alla madre surrogata di ricevere una remunerazione finanziaria. In alcuni paesi, è possibile diventare una madre surrogata per motivi altruistici, cioè gratuitamente. Ma in Ucraina si pratica un servizio di tipo commerciale e la legge non limita l’importo del compenso che la madre surrogata riceve.

In media, una madre surrogata riceve un compenso da 20.000 a 22.000 euro. La prima parte è dovuta il giorno della FIVET o dopo la conferma della gravidanza. La seconda parte è dovuta dopo il parto e la consegna del bambino ai genitori.

L’intero costo del programma riproduttivo per la coppia è costituito dai pagamenti alla madre surrogata, compresi i costi associati, così come altre voci di spesa quanto segue:

  • Gli esami (visite, screening, analisi ecc…) ;
  • Ciclo FIVET;
  • Monitoraggio della gravidanza;
  • Farmaci;
  • Parto;
  • Consulenza e sostegno legale;
  • Trasfer, alloggio, pasti e altre questioni quotidiane.

FeskovHumanReproductiveGroupoffre programmi completi di maternità surrogata con donazione di ovuli, che sono all-inclusive. I pacchetti hanno un costo fisso senza costi aggiuntivi con una garanzia (fino alla 12° settimana di gravidanza o fino alla nascita di un bambino sano) nel range di prezzo da 17.000 a 150.000 euro con il parto in qualsiasi paese del mondo. Ogni programma include la gamma completa di servizi medici con tentativi illimitati di FIVET, servizi legali, di ospitalità, domestici e altri servizi.

Madre surrogata – caratteristiche

Dunque, come dovrebbe essere una donna che decide di portare e dare alla luce un bambino per un’altra famiglia? Le cliniche di fertilità serie come il Feskov Human Reproductive Group garantiscono il successo del programma, quindi effettuano una rigorosa selezione dei candidati:

  • Requisiti di età da 21 a 40 anni (possono variare a seconda dell’esperienza, della salute e di altri fattori);
  • Avere proprio figlio sano nato come risultato di un parto naturale;
  • Buona salute fisica, senza una storia di malattie croniche;
  • Adeguatezza psicologica e stabilità emotiva;
  • Uno stile di vita sano senza cattive abitudini.

Una banca dati costantemente aggiornata della clinica contiene profili con foto e informazioni dettagliate sui candidati: aspetto fisico, occupazione, gruppo sanguigno, luogo di residenza, ecc. Tutte le madri surrogate sono sottoposte obbligatoriamente a esami approfonditi e si sottopongono a test per le infezioni e i precursori (alcol, droghe, tabacco). Alcuni test vengono ripetuti ogni 3-6 mesi. Questo per prevenire problemi durante la gravidanza e il parto.

E per essere sicuri della vostra scelta, la coppia può sempre parlare di persona con i candidati selezionati.

Vantaggi della maternità surrogata in Ucraina

Quali sono i vantaggi della maternità sostitutiva in Ucraina:

  • I dati dei futuri genitori saranno immediatamente inseriti nel certificato di nascita del bambino;
  • Dopo la fine del programma, la famiglia riceve un passaporto (documento di viaggio) per il neonato con il quale può partire per il suo paese d’origine il più presto possibile;
  • I diritti delle parti sono protetti da un contratto che regola i doveri, la forza maggiore e le responsabilità di tutte le parti coinvolte;
  • Disponibilità di programmi di pacchetti completi garantiti in cliniche accreditate affidabili, adesione ai protocolli approvati dal Ministero della Salute del paese;
  • Nessun importo fisso di pagamenti alla madre surrogata;
  • La madre surrogata non riceve alcun diritto parentale sul bambino che ha dato alla luce;
  • Riservatezza e supporto legale;
  • Genetica del bambino garantita grazie allo screening genetico degli embrioni;
  • Determinazione del sesso.

Inoltre, i futuri genitori possono monitorare tutte le fasi del processo di maternità surrogata. E la madre surrogata, oltre al rimborso di tutte le sue spese durante la procedura, riceve una remunerazione considerevole. Detto questo, l'intero complesso di servizi che osservano standard medici elevati in Ucraina costerà molto meno che in altri paesi. Pertanto, non è sorprendente che le coppie straniere vengano in Ucraina per combattere l'infertilità!


Tags:

Ucraina maternità surrogata madre surrogata


Raccomandato
Popolare

Related



Tutti i tag

maternità surrogata agenzia clinica per la fertilità Ucraina legge fertilità infertilità salute di bambini donatrice di ovuli donazione di ovuli donatrice di ovociti madre surrogata nascita del bambino maternità surrogata VIP la storia della maternità surrogata Biotex Biotexcom falsa maternità surrogata truffa di maternità surrogata Italia prezzo di maternità surrogata Stati Uniti Europa servizi di maternità surrogata medico specialist in medicina della riproduzione HIV FIVET AIUTO Russia bambino in buona salute donatori ucraini fecondazione in vitro notizia uomo single DGP diagnosi di infertilità Repubblica Ceca Georgia costo di maternità surrogata celebrità gemelli contraccezione evento congelazione sociale Regno Unito maternità surrogata privata Israele Berlino Kinderwunsch Tage Francia conferenza Parigi Canada costo del la donatrice di ovuli Australia COVID Belgio Olanda Portogallo Austria Grecia Spagna Irlanda Germania Finlandia Norvegia Scozia Gran Bretagna rappresentanza Londra Bruxelles trasferimento mitocondriale maternità surrogata per le persone single garanzia FIVET sesso del bambino donazione di sperma adozione di embrioni incontro surrogato servizi riproduttivi congelamento degli ovuli IUI assicurazione atto di nascita Fertility Show a sindrome dell'ovaio policistico Lupus trasferimento degli embrioni sulla fibrosi ICSI PICSI IMSI Guerra criobanca

Raccomandato:
Contattaci
Contattaci
subscribe to our newsletter
Contatteremo