Prepararsi alla paternità: 16 modi per prepararsi a diventare papà

Francamente, è impossibile sentirsi completamente pronti per il nuovo ruolo di padre. Ecco perché gli esperti del Feskov Human Reproductive Group offrono 16 modi diversi per quel periodo eccitante e, allo stesso tempo, estenuante dell’attesa della nascita del bambino. Lavorano non solo per le famiglie convenzionali, ma anche per quelle create con l’aiuto di una madre surrogata.

1. Approfondimento del processo

Naturalmente, l'uomo non è quello coinvolto nel portare il bambino nel grembo, ma questo non significa che non debba essere attivamente coinvolto nella gravidanza e nella nascita. Anche l'adozione o il coinvolgimento di una madre surrogata, non impone restrizioni allo stato di coinvolgimento nel processo.

Esiste un gran numero di libri per i futuri papà. E online e possibile sempre unirsi alle comunità tematiche.

Se il partner percepisce sintomi spiacevoli della gravidanza (bruciore di stomaco, nausea mattutina), una piccola ricerca sarà utile. Comprendere i sentimenti dell’altro genitore aiuterà a garantire un migliore supporto nel portare il bambino nel grembo. Lo stesso vale per il parto, la cura del neonato e l’allattamento.

2. La salute è una priorità

Il periodo di attesa del vostro bambino è sicuramente il momento migliore per concentrarsi sulla propria salute. Per esempio, cercare di smettere di fumare. Perché ci sono studi che dimostrano che il fumo durante la gravidanza aumenta i rischi di difetti cardiaci congeniti nel feto.

E che dire delle abitudini alimentari? Dopo tutto, è una dieta sana che sosterrà il corpo durante i lunghi giorni (notti) della ritrovata genitorialità. Una dieta adeguata, ricca di fibre, vitamine e alimenti che rafforzano il sistema immunitario sarà molto utile.

È una buona idea effettuare un controllo dal medico di famiglia per controllare il vostro libretto vaccinale.

3. Discutere sulle domande di genitorialità con altri genitori

Adesso è un buon momento per iniziare a discutere che tipo di genitore vuoi essere. Ecco alcune domande palpitanti da fare:

  • Gli argomenti a favore o contro l’allattamento al seno;
  • Sonno del bebè nella culletta separata non appena si torna a casa;
  • Lavoro di uno o entrambi i genitori;
  • Piani per la cura del bebè, ecc.

Tutto sopraelencato e solo una teoria. Quando arriva il bambino, le cose possono cambiare. Per esempio, l'allattamento al seno può essere difficoltoso del previsto. Oppure il concetto di utilizzare i pannolini o il sistema di punizione può cambiare man mano che il bambino cresce.

4. Gioco nella squadra

Per un uomo, essere sulla stessa onda significa pensare a se stesso, all'altro genitore e al bambino come a una squadra. Tutti e tre sono legati a vita, anche se la madre e il padre non hanno più una relazione romantica. Un buon consiglio è quello di guardare le cose attraverso questo prisma e smettere di tenere il punteggio: tu io, io tu, come quando si compete.

La cura della famiglia nativa include l’aiuto alla donna in dolce attesa che può sentire dei malesseri. In questo modo, il padre si prende anche cura del bambino nel grembo. Visite quotidiane, occuparsi delle faccende domestiche, cucinare cibi adatti – questi e altri modi contribuiranno all’obiettivo comune. Che è quello di mettere al mondo un bambino sano in tempo.

5. Che tipo di padre vorresti essere?

Come dimostra la pratica, non tutti gli uomini hanno un buon rapporto con i loro padri. È meraviglioso quando il proprio padre era o è un uomo eccellente. Poi diventa un modello per il proprio figlio.

Se il padre ha lasciato molto a desiderare, tuttavia, il futuro padre può preoccuparsi di un tale ruolo. Tuttavia, la buona notizia è che spetta sempre all’uomo decidere come affrontare la paternità. È sempre possibile trovare qualcuno esterno al ruolo. Crearlo da zero dà molte prospettive su ciò che dovrebbe essere.

6. Ricerca di amici della corona di padri

Durante l'attesa, è sicuramente utile cercare altri padri per un gruppo di sostegno. Avere un amico autorevole che ha una conoscenza di prima mano dei problemi della paternità offre un'opportunità incredibile per porre le domande necessarie. Così come esprimere le proprie paure, gioie o frustrazioni, ottenere il sostegno, la simpatia e l'aiuto di cui hanno bisogno.

Il mondo moderno offre gruppi d’interesse online, così come la chiesa e qualsiasi altra comunità offline, che è possibile sempre scoprire online o dal  medico curante in una struttura ospedaliera.

7. Partecipazione alle visite prenatali – desiderabilmente

Uno dei modi migliori per essere coinvolti nella gravidanza è partecipare nelle visite di routine nella struttura ospedaliera. Osservare il comportamento del feto durante le ecografie e altri controlli di routine aiuteranno a saperne di più su cosa aspettarsi dopo. C'è sempre l'opportunità di fare le domande, di scoprire cosa sta vivendo il partner e di conoscere lo sviluppo del bambino.

Naturalmente, non sarà sempre possibile per il futuro papà essere presente nelle visite mediche. Gli orari di lavoro e altri problemi sono un fatto della vita. È importante parlare con il proprio partner e fare un programma che  permetta di vedere il medico il più spesso possibile. Lo stesso vale per il periodo dopo la nascita del neonato.

8. I cambiamenti nei rapporti intimi della coppia sono normali

Il nuovo status avrà sicuramente un impatto anche sulla vita intima della coppia. Di solito l'uomo a questo punto prova una varietà di emozioni, si preoccupa del bambino nel grembo e, più spesso che no, si sente confuso. In questa fase, la comunicazione aperta è l'azione chiave della famiglia.

Molte battute e commenti sulla fine della intimità o sui cambiamenti del corpo di una donna durante la gravidanza sono completamente inutili e non riflettono la piena complessità emotiva dei rapporti intimi e della paternità.

Effettivamente, i rapporti intimi dopo il parto richiedono del tempo. E non è solo e non tanto una pausa di sei settimane per il recupero fisico. La privazione del sonno, l’allattamento al seno, la depressione post-partum sono tutti fattori che possono influire sull’intimità. Una comunicazione sensibile e aperta aiuterà a risolvere i problemi su rapporti intimi della coppia. Di solito, l’intimità diventa ancora migliore dopo l’arrivo del bambino. La cura comune e il bambino legano i partner più che mai e approfondiscono l’intimità.

9. Attività congiunte

Si crede giustamente che gli eventi della gravidanza siano una prerogativa della donna. Tuttavia, l'uomo può anche farne parte.

Organizzare le feste insieme, fare l’acquisti con la sua compagna di oggetti per il bambino, tenere un diario che descrive le sue esperienze, scattare foto del pancione che cresce mese dopo mese – molte piccole e grandi cose attendono il futuro padre. Documentare tutte queste pietre miliari è altrettanto importante per il padre quanto lo è per la madre.

10. Preparativi

Esistono migliaia di cose da fare, oltre al nutrimento, per preparare l'arrivo del bebè. Risparmiare denaro, sistemare la stanzetta per il bambino, raccogliere informazioni sulla cura del neonato è solo una piccola lista di sfide.

L’uomo può essere desideroso di fare tutto e subito. Oppure può essere incline a favorire qualche attività selettiva. La cosa principale è fare qualcosa. Per esempio, si potrebbe provare:

  • Diventare un esperto nell’uso del seggiolino auto;
  • Scoprire tutto sull’assicurazione o sulla cura del neonato;
  • Rifoderare la carta da parati o montare un lettino;
  • Trovare i migliori passeggini e latte artificiale;
  • Partecipare a un corso di preparazione al parto o all’allattamento con il proprio partner;
  • Discutere le opzioni di congedo parentale con il suo supervisore;
  • Preparare la borsa per il parto.

Tutto ciò sarà un aiuto inestimabile per una donna in dolce attesa. Che ha sempre più cose a cui pensare.

11. Protezione degli interessi della famiglia

Un neonato può tirare fuori il meglio e il peggio delle persone. E poiché il bambino ed entrambi i genitori sono ora una squadra, l'uomo deve essere attivamente coinvolto nelle decisioni della famiglia. 

Per esempio, chi sarà presente durante il parto, quando e chi invitare per vedere il piccolo, e molte altre questioni devono essere decise insieme. Non importa se parenti e amici vedono le cose in modo diverso. Costruire confini familiari è naturale.

È possibile anche di festeggiare il compleanno del piccolino nella rumorosa compagnia della famiglia e degli amici. Ma si può anche passare un po’ di tempo da soli – con un nuovo membro della famiglia. E nessuno ha il diritto di intromettersi. Gli interessi della nuova famiglia vengono prima di tutto.

12. Supporto dell’altro genitore

E non solo nelle questioni familiari. Significa essere attenti e fare domande nelle consultazioni e durante il parto. Significa non impedire alla madre di andare al lavoro o di rimanere a casa per tutto il tempo necessario.

È anche importante non perdere i segni dell’inizio della depressione post-partum. Fornire un aiuto professionale qualificato e il proprio sostegno durante un periodo emotivamente difficile. È il padre che è una forza potente nel mantenere la madre e il bambino in salute. Soprattutto perché è importante che il bambino abbia entrambi i genitori in piena salute.

13. Divisione delle responsabilità

Quando il bambino viene finalmente al mondo, l'aiuto del padre è altrettanto significativo che durante la gravidanza. All'inizio, i papà possono sentirsi abbandonati, soprattutto se la madre sta allattando il bambino. Possono avere l'impressione di non essere necessari. Tuttavia, questo non è vero. Ci sono migliaia di modi per essere coinvolti nella vita della famiglia:

  1. Cambiare i pannolini sia di giorno che di notte.
  2. Fare il bagnetto al bebè.
  3. Trascorrere il tempo pelle a pelle (quando il bambino è sdraiato sul corpo del padre).
  4. Leggere le favolette.
  5. Cantare canzoni da ninna nanna.
  6. Allattare con il biberon.
  7. Prendersi cura prima e dopo l’allattamento.
  8. Fornire cibo e bevande alla madre.
  9. Lavare le stoviglie.
  10. Lavare le robette del bebè.

Se vuoi essere utile, puoi sempre trovare qualcosa da fare.

14. Senso dell’umore

Crescere i figli è difficile, faticoso e impegnativo. Tuttavia, è anche divertente, eccitante ed educativo. La chiave principale per vivere momenti buoni e cattivi è il sorriso. La mancanza di sonno, il pannolino sporco, latte materno nella tazza del caffè e molti altri momenti dovrebbero preferibilmente essere vissuti con umorismo. In questo modo, le difficoltà saranno tollerate più facilmente senza mettere a dura prova la relazione familiare. Inoltre, sono temporanei.

15. Importanza del sonno

Tutti hanno bisogno di dormire – papà, mamma e bambino. Ci sono molti modi per stabilire una routine del sonno dopo la nascita di un bambino. Provare e riprovare è difficile, ma è importante che tutti abbiano la giusta quantità di sonno. Anche se papà deve lavorare domani, anche la mamma non starà ferma.

È possibile definire un programma di sonno, dormire quando si può, e dividere le faccende domestiche e le responsabilità. La cosa più importante è che tutti riposino in abbondanza.

16. Il senso di importanza del papà per il bambino

Ci saranno molte sfide durante lo sviluppo del bambino. A volte, il padre si sentirà indesiderato o meno importante. A volte è difficile andare al lavoro, ma bisogna farlo. E tutto ciò non fa un padre cattivo – egli sostiene la famiglia.

Senza dubbio, ci saranno momenti felici nella vita di un padre. Per esempio, quando il pargoletto dirà “papà” o gli sorriderà. O quando il padre è l’unico che può mettere il piccolo sotto le coperte cantando la sua canzone preferita.

 La paternità è un progetto a lungo termine. La presenza del papà nella vita del bambino è un regalo che si fanno ogni giorno.

E se non si ha un partner, questo non è un motivo per rinunciare al sogno di avere un erede. Feskov Human Reproductive Group realizzerà un programma di maternità surrogata per i single. La quale aiuterà a ottenere il regalo più importante della vita!


Tags:

maternità surrogata uomo single


Raccomandato
Popolare

Related



Tutti i tag

maternità surrogata agenzia clinica per la fertilità Ucraina legge fertilità infertilità salute di bambini donatrice di ovuli donazione di ovuli donatrice di ovociti madre surrogata nascita del bambino maternità surrogata VIP la storia della maternità surrogata Biotex Biotexcom falsa maternità surrogata truffa di maternità surrogata Italia prezzo di maternità surrogata Stati Uniti Europa servizi di maternità surrogata medico specialist in medicina della riproduzione HIV FIVET AIUTO Russia bambino in buona salute donatori ucraini fecondazione in vitro notizia uomo single DGP diagnosi di infertilità Repubblica Ceca Georgia costo di maternità surrogata celebrità gemelli contraccezione evento congelazione sociale Regno Unito maternità surrogata privata Israele Berlino Kinderwunsch Tage Francia conferenza Parigi Canada costo del la donatrice di ovuli Australia COVID Belgio Olanda Portogallo Austria Grecia Spagna Irlanda Germania Finlandia Norvegia Scozia Gran Bretagna rappresentanza Londra Bruxelles trasferimento mitocondriale maternità surrogata per le persone single garanzia FIVET sesso del bambino donazione di sperma adozione di embrioni incontro surrogato servizi riproduttivi congelamento degli ovuli IUI assicurazione atto di nascita Fertility Show a sindrome dell'ovaio policistico Lupus trasferimento degli embrioni sulla fibrosi ICSI PICSI IMSI

Raccomandato:
Contattaci
Contattaci
subscribe to our newsletter
Contatteremo