contatti


Maternità surrogata per una donna in carriera

Maternità surrogata per una donna in carriera
Nov 25, 2019

Il desiderio di diventare madre non è estraneo a una donna, anche se la sua vita è dedicata allo sviluppo della sua carriera. Allo stesso tempo, decidere di andare in congedo di maternità è molto difficile: si crede che avere un bambino e l’avanzamento di carriera siano poco compatibili, la donna ha paura di perdere il controllo e di non essere all'altezza delle aspettative. Nella ricerca di soluzioni al problema nasce il pensiero di rivolgersi ai servizi di una madre surrogata.

Tutte le informazioni sulle paure, le circostanze e il percorso da intraprendere per questa decisione potete trovarle in questo articolo.

Perché la gravidanza può interferire con una carriera

Le donne in carriera possono vedere la gravidanza come un ostacolo per svariate ragioni.

Tra tutte il timore di un irreversibile cambiamento delle abitudini, perdita di qualifiche o cambiamento di ruoli.

"D'ora in poi, tutti gli interessi ruoteranno attorno all'alimentazione, allo sviluppo e ad altri argomenti per i bambini”

“Dove trovo il tempo per la carriera con un bambino tra le braccia?"

“Ero la sola padrona di me stessa, dipendevo solo da me. E ora la mia routine è condizionata dal bambino”

Altre ragioni consistono nella discriminazione sul lavoro che esiste ancora oggi (costringere una donna a licenziarsi di sua spontanea volontà), o l’incapacità di trasferire poteri e stabilire processi di lavoro in breve tempo. 

Qualsiasi motivo per rinunciare alla gravidanza è comprensibile e rispettabile. Ma rinunciare ai propri piani e desideri significa smettere di essere padroni della propria vita, privarsi del diritto alla felicità. Felicità completa e versatile.

Donna arrivista: è buona o cattiva?

La moda per il successo totale e l'elevata professionalità afferma che la donna arrivista (donna che si è fatta da sé, self made woman) è il miglior ruolo per una donna, una tendenza brillante, una grande vittoria nella lotta per i diritti delle donne da diversi decenni.

Allo stesso tempo, i sostenitori dei valori tradizionali purtroppo notano la morte dell'istituzione della famiglia, si lamentano della crisi demografica in corso e dell’invecchiamento dell'Europa.

Per alcuni aspetti, gli psicoterapeuti sono d'accordo con loro, rilevando la maggiore frequenza di nevrosi nelle donne che si sono realizzate nella loro carriera, ma hanno perso l'opportunità di realizzarsi come madri.

Ma il problema più tangibile per una donna in carriera è la posizione delle persone vicine: da un lato, orgoglio per una donna di successo, dall'altro, lamentele sull’impossibilità di costruire famiglia con queste donne. 

Una donna arrivista non è né buona né cattiva. Questo è un dato di fatto, la sfida è approcciarsi alla questione attraverso i metodi più opportuni, che permettono di avere un figlio senza rinunciare alla carriera.

Come diventare madre senza perdere il lavoro

Una delle principali capacità di un leader è la capacità di delegare compiti. Può benissimo essere coinvolto contemporaneamente nel lavoro e nella nascita di un bambino.

In questo caso, la maternità surrogata può essere la soluzione che permette di passare immediatamente alla seconda fase della procreazione: prendersi cura e crescere un bambino. L'alta dirigenza, i colleghi o i subordinati apprezzeranno senza dubbio il contributo al funzionamento continuo e ordinato dell’azienda.

Le persone care potranno mostrare una mancanza di comprensione, ma anche qui una donna capace di leadership dovrebbe essere in grado di mettere in gioco un’altra capacità: quella di convincere.

Feskov Human Reproduction Group è sempre disponibile ad aiutare le donne in carriera donandole la gioia della maternità senza rovinare la loro carriera. In particolare per le persone molto impegnate, offriamo il servizio di fecondazione remota con nascita di un bambino sano.

La prima cosa da fare è scegliere la madre surrogata. Nella seconda fase, è necessario consegnare i biomateriali - ovuli e sperma - nel luogo di residenza. I nostri corrieri li trasferiranno in Ucraina. I medici otterranno un embrione, condurranno la fecondazione in vitro con la partecipazione della madre surrogata e alla fine potrete recarvi da noi e portare vostro figlio a casa.

Volete conoscere tutti i dettagli sul nostro programma? Scrivete pure al nostro personale sul sito, risponderemo con piacere e chiariremo tutti i vostri dubbi!

Raccomandato:
  • Donazione / adozione di embrioni Il programma “Garanzia Comfort”
    Donazione / adozione di embrioni Il programma “Garanzia Comfort”
    Dettagli
  • VIP Garanzia
    VIP Garanzia
    Dettagli
  • Сomfort Garanzia
    Сomfort Garanzia
    Dettagli

Contattaci:

X