Trovare quello giusto: capire il processodiraffronto della maternità surrogata

E una volta che un abbinamento è fatto, l’equipe incoraggia lo sviluppo della relazione più forte e amichevole possibile tra tutte le parti. Perché questo è l’inizio del più grande viaggio nella vita di tutte le persone coinvolte!

Caratteristiche del processo di raffronto, cosa aspettarsi?

Di solito, il tempo di attesa per un incontro adatto è saturo di ansia e preoccupazione sia da parte dei futuri genitori che delle madri surrogate. Tutto ciò è comprensibile, ma è meglio essere in piacevole attesa del fatidico incontro. Dopotutto, il personale dell’agenzia fa del suo meglio, con corrispondenza selezionate a mano, per trovare i candidati perfetti.

I coordinatori lavorano a stretto contatto con le parti per capire i veri desideri, i bisogni e gli obiettivi in modo che il raffronto sia il più adatto possibile. Prima dell’inizio della procedura di raffronto, per tranquillità e sicurezza, tutti i partecipanti sono sottoposti a un pre-screening obbligatorio.

Di regola, il coordinatore offre una concomitanza prevista alla volta. Spesso, questo primo suggerimento è quello che diventa decisivo sia per la madre surrogata che per i futuri genitori. Ciò significa che il personale ha fatto per bene il suo lavoro. Il successo di un’impresa non si misura dal tempo di raffronto, ma dal tempo di gravidanza.

Una volta che la futura madre e la coppia hanno approvato reciprocamente la raccomandazione, si tiene un incontro su Skype. In modo che le persone possano conoscersi e assicurarsi ancora una volta che la loro decisione sia quella giusta. Se tutto va bene, i coordinatori confermano che tutti sono a proprio agio nel effettuare ulteriori passi insieme. Subito dopo, inizia la pianificazione di azioni mediche appropriate.

Selezione delle madri surrogate e dei futuri genitori – cosa è importante considerare?

Il processo di selezione dura, in media, fino a 3 mesi. La durata è determinata dai criteri di corrispondenza proposta dalla madre surrogata e dai genitori in attesa. A volte un raffronto vieneconcluso subito. E ci sono momenti in cui ci vuole abbastanza tempo perché tutti trovino ciò di cui hanno bisogno. Anche questo è normale.

Per trovare il candidato ideale, i coordinatori pongono a tutte le persone coinvolte una lista di domande pensate per aiutare nella ricerca. L’equipe del Feskov Human Reproductive Group combina armoniosamente i criteri medici e sociali per garantire ad ogni parte una relazione che porti la massima gioia e felicità nel percorso impegnativo ma stimolante della maternità surrogata. Questo è il motivo per cui molti pazienti mantengono relazioni calorose e amichevoli molto tempo dopo la fine del programma. E questa è l’ultima ricompensa per l’equipe di specialisti!

Quindi, quali sono le principali preferenze devono essere presi in considerazione:

  • Il grado di comunicazione durante il processo (alcuni hanno bisogno di molta comunicazione ed empatia, altri meno);
  • Luogo in cui si trovano le parti (nello stesso paese o in paesi diversi);
  • Quantità di embrioni che possono essere trasferiti (gravidanza singola o multipla);
  • Trattamento di questioni delicate (interruzione di gravidanza, riduzione selettiva degli embrioni).

Raffronto ideale si basa su questi e molti altri criteri.

Condizioni ideali di concomitanza

La determinazione della coppia dei coniugi giusta e della futura madre surrogata si concentra sui seguenti fattori:

  1. Le formalità legali concomitanti. Ogni stato degli Stati Uniti, come ogni stato, ha le sue leggi sulla maternità surrogata. Il team legale seleziona le opzioni in cui è sempre possibile formalizzare il processo in un modo legale appropriato. Anche prima che il profilo della madre surrogata sia dato all’altra parte. Non viene mai fornita una lista di candidati che non soddisfano i requisiti legali.
  2. Raffronto sociale, composto da tratti di personalità e aspettative del processo. Per far sentire tutti i partecipanti a proprio agio, i consulentiorganizzano riunioni o telefonate. In questo modo si chiariscono i desideri, gli obiettivi, lo stile, l’intensità della comunicazione reciproca, le aspettative, le speranze e altre preoccupazioni sul processo di maternità surrogata. Dopo che il team legale fornisce la sua lista di concomitanze sicure, un altro team di membri dello staff esamina i candidati per assicurare che le personalità siano una buona corrispondenza.
  3. La similitudine di vista sulla questione finanziaria. Le esigenze finanziarie devono essere concordate in modo che non ci siano malintesi in seguito. Feskov Human Reproductive Group ha offerte di pacchetti all-inclusive con un prezzo fisso che include tutte le spese durante il processo di collaborazionecon una madre surrogata. Pertanto, le parti sono immediatamente consapevoli del ciclo di tutti i pagamenti e delle spese. Tutto ciò semplifica notevolmente la procedura e contribuisce ad una relazione di fiducia e calma tra genitore e la madre surrogata.

Questioni etiche (aborto, riduzione elettiva). Anche se ogni donna negli Stati Uniti e nel mondo ha il diritto legale di decidere se portare avanti o meno una gravidanza, una concomitanza di opinioni su tali temi è importante in caso di una situazione di forza maggiore. 

Il processo di raffronto del Feskov Human Reproductive Group, collaudato in oltre 20 anni di esperienza, dà quasi sempre un risultato positivo già dal primo tentativo.

Attività preparatorie per la procedura di raffronto

Durante questo periodo eccitante, sia i futuri genitori che le madri surrogati devono tenersi in stretto contatto con i loro consulenti, comunicare più apertamente e non chiudersi. In questa fase, è molto importante aprirsi il più possibile sulla personalità di se stessi e della propria famiglia per aiutare il personale a trovare la concomitanza perfetta.

 È anche una buona idea mantenere uno stile di vita sano e rimanere positivi e concentrati sul successo dell’evento. Fornire una foto di famiglia all’agenzia renderà il processo di ricerca molto più facile. Inoltre, una descrizione scritta di loro stessi, della loro famiglia, delle loro principali ragioni per scegliere la maternità surrogata come tecnica riproduttiva e di ciò che questo percorso significa per loro.

Al fine di abbinare il più rapidamente possibile, è consigliabile:

  • Essere aperto e chiaro spiegare i propri desideri e necessità;
  • Confidare nell’esperienza e nella professionalità dei coordinatori e del personale dell’agenzia e della clinica;
  • Mantenere la mente aperta e essere positivi.

La cosa principale è avere fiducia nel processo e rilassarsi e aspettare che gli specialisti del Feskov Human Reproductive Group facciano il loro lavoro.

Come avviene il primo incontro tra la madre surrogata e i futuri genitori??

Non appena c’è una potenziale concomitanza tra i futuri genitori  e la madre surrogata, l’équipe del Centro invierà l’e-mail con i rispettivi profili e chiederà di visionarli il più presto possibile. Se entrambe le parti sono interessate, lo staff fornirà assistenza per programmare una chiamata vis Skype.

È possibile porrele domande di interesse, magari non troppo personali, all’altra parte, ma non trasformarsi in un investigatore. Anche se è comprensibile che avete la voglia di scoprire quante più informazioni possibili. Comportatevi in modo informale e rilassato. Ricordate che anche la persona o le persone dall’altra parte dello schermo sono preoccupate. Questo incontro è più che altro un incontro introduttivo, puramente per prendere una decisione finale se continuare o meno il viaggio insieme.

Se una parte trova l’incontro inadeguato, lo staff troverà altri candidati. Tuttavia, un feedback onesto sul perché c’è un rifiuto aiuterà nella selezione della concomitanza successiva.

Se c’è incertezza sul candidato presentato, lo staff di solito consiglia di incontrarsi via video e parlare con loro di persona. Poiché questo processo è nuovo per la maggior parte delle persone, è difficile sapere quali criteri utilizzare per determinare la concomitanza perfetta. In alcuni casi, è necessario vedere le persone sullo schermo e parlare con loro per prendere una decisione finale.

I criteri per un incontro adatto sono profondamente personali per ogni parte. A volte, è la risposta a una domanda preoccupante, una storia familiare o semplicemente una sensazione intuitiva di giustezza e una simpatia improvvisa dalla comunicazione.

In ogni caso, lo staff del Feskov Human Reproductive Group si fa sempre in quattro per aiutare e sostenere i partecipanti durante tutto il processo di maternità surrogata!


Tags:

maternità surrogata madre surrogata


Raccomandato
Popolare

Related



Tutti i tag

maternità surrogata agenzia clinica per la fertilità Ucraina legge fertilità infertilità salute di bambini donatrice di ovuli donazione di ovuli donatrice di ovociti madre surrogata nascita del bambino maternità surrogata VIP la storia della maternità surrogata Biotex Biotexcom falsa maternità surrogata truffa di maternità surrogata Italia prezzo di maternità surrogata Stati Uniti Europa servizi di maternità surrogata medico specialist in medicina della riproduzione HIV FIVET AIUTO Russia bambino in buona salute donatori ucraini fecondazione in vitro notizia uomo single DGP diagnosi di infertilità Repubblica Ceca Georgia costo di maternità surrogata celebrità gemelli contraccezione evento congelazione sociale Regno Unito maternità surrogata privata Israele Berlino Kinderwunsch Tage Francia conferenza Parigi Canada costo del la donatrice di ovuli Australia COVID Belgio Olanda Portogallo Austria Grecia Spagna Irlanda Germania Finlandia Norvegia Scozia Gran Bretagna rappresentanza Londra Bruxelles trasferimento mitocondriale maternità surrogata per le persone single garanzia FIVET sesso del bambino donazione di sperma adozione di embrioni incontro surrogato servizi riproduttivi congelamento degli ovuli IUI assicurazione atto di nascita Fertility Show a sindrome dell'ovaio policistico Lupus trasferimento degli embrioni sulla fibrosi ICSI PICSI IMSI Guerra criobanca
Contattaci
Contattaci
subscribe to our newsletter
Contatteremo